Posta Elettronica Certificata
protocollo@pec.comune.gardonevaltrompia.bs.it
Accedi
  • contrsto
  • normale
  • grande
38

Cosa visitare

Itinerario artistico 1

Per ulteriori informazioni clicca sull'immagine

BASILICA E CONVENTO DI SANTA MARIA DEGLI ANGELI (SECOLO XV°)

Con il suo incantevole chiostro è un magnifico esempio di complesso monastico tra i meglio conservati.
Nel suo interno vi sono numerosi affreschi e una copia del polittico del Moretto le cui tavole originali sono state rimosse durante il periodo napoleonico e conservate al museo del Louvre.

Per ulteriori informazioni clicca sull'immagine

VILLA MUTTI BERNARDELLI ( SEC. XV° )

Ora centro culturale comunale, è un esempio notevole di dimora patrizia munita di vasto parco. Possiede saloni decorati in stile Barocco con alcune lunette del Mozzoni; notevole è un bassorilievo rappresentante la Natività conservato nella cappella privata del piano terra.
Recentemente è stata scelta per ospitare anche l'Archivio storico nazionale della caccia e il Museo della cultura e tradizione armiera.

Per ulteriori informazioni clicca sull'immagine

PALAZZO CHINELLI RAMPINELLI ( SEC XVIII° )

Attualmente sede municipale, ospita decorazioni in stile barocco e saloni affrescati dal Mozzoni nel 1930; notevole il cortile con fontana monumentale

SANTUARIO DI SAN ROCCO ( SEC. XVI° )

In ottima posizione panoramica conservava originariamente un dipinto votivo dedicato alla Madonna del popolo.

Itineriario artistico 2

PONTE MEDIEVALE O ROMANICO

Anche se interamente rifatto negli anni sessanta, conserva la forma e l’imponenza originali, donategli dalla sua suggestiva arcata

Per ulteriori informazioni clicca sull'immagine

SANTUARIO DELLA MADONNA DEL CASTELLO ( SEC. XVIII°)

Edificato su una precedente santella a protezione dei viandanti, nel luogo ospitante l’antico lazzaretto.
All’interno graziosi motivi decorativi. Il sagrato ospita una frequentatissima fiera che si tiene nel mese di Settembre.

Per ulteriori informazioni clicca sull'immagine

SANTUARIO DI SAN BARTOLOMEO ( SEC. XVII°)

Derivato da una precedente cappella eretta con lo scopo di preservare dal maltempo, è situato in ottima posizione panoramica. Contiene notevoli affreschi in stile Barocco .

Per ulteriori informazioni clicca sull'immagine

CHIESA PARROCCHIALE DI SAN MARTINO ( SEC. XVII°)

Derivata da una precedente chiesa ricostruita nel 1779, è dotata di vari e pregiati arredi, tra i quali una cinquecentesca Madonna lignea.

Citta' di Gardone Valtrompia 2017-11-20
  1. Home
  2. Notizie generali e geografiche
  3. Cosa visitare