Posta Elettronica Certificata
protocollo@pec.comune.gardonevaltrompia.bs.it
Accedi
  • contrsto
  • normale
  • grande
38

Home / Notizie generali e geografiche / Itinerari e percorsi

Itinerari e percorsi

Il territorio del Comune di Gardone Val Trompia è caratterizzato, per la maggiore sua estensione, dalla media montagna che culmina con i 1391 metri di altitudine della Punta Almana e che si estende con le valli tributarie sino ai versanti sud del Monte Guglielmo.

Il sistema dei sentieri percorre essenzialmente le valli portando il visitatore dal fondovalle fin sui crinali di colmo e verso il Guglielmo; tali itinerari sono stati numerati e segnalati con segnavia biancorossi dalla locale sezione del CAI, sino a raggiungere l'altro importante tracciato che lambisce, sia ad Ovest (crinale dalla località di Santa Maria del Giogo sino alla forcella di Sale) come ad Est (zona Vandeno-S. Emiliano) il territorio comunale: il sentiero 3 Valli, distinto dai segnavia di colore bianco-azzurro.

Spesso i sentieri ripercorrono gli antichi itinerari dell'economia e della cultura di montagna della quale non è raro vedere le tracce come per le via dei carbonai, con le tipiche piccole radure pianeggianti utilizzate per la produzione del carbon di legna, o le vie dei cacciatori con gli appostamenti di caccia e i roccoli. Al sistema dei sentieri si sta progressivamente sovrapponendo la realizzazione di strade di montagna che permettono il raggiungimento delle località con mezzi motorizzati, incidendo in maniera significativa sull'ambiente naturale. Isola felice, salvaguardata dalla sua aspra morfologia rocciosa, è la Valle d'Inzino e la sua laterale Val della Lana, nelle quali si respira ancora l'aria genuina e un pò selvaggia e non si teme di essere sorpassati da una rombante e rumorosa motocicletta. Completa la presentazione degli itinerari il progetto Spyder Valtrompia, che introduce oltre agli itinerari di trekking, riferimenti ad altri modi di vivere l'ambiente naturale locale con attenzione ai siti dove è possibile praticare l'arrampicata sportiva e al mondo sotterraneo delle grotte.

C'è, infine, da segnalare che sono in via di documentazione alcuni altri itinerari discosti dal circuito delle passeggiate più conosciute ma altrettanto interessanti (specie nella zona tra la Val della Lana e il crinale che sale dal santuario di S. Bartolomeo sino ai Corni Rossi di Lividino).

Citta' di Gardone Valtrompia 2017-03-28
  1. Home
  2. Notizie generali e geografiche
  3. Itinerari e percorsi