Posta Elettronica Certificata
protocollo@pec.comune.gardonevaltrompia.bs.it
Accedi
  • contrsto
  • normale
  • grande
36

Itinerario artistico 1

(1) BASILICA E CONVENTO DI SANTA MARIA DEGLI ANGELI

(sec.XV)

Con il suo incantevole chiostro è un magnifico esempio di complesso monastico tra i meglio conservati. Nel suo interno vi sono numerosi affreschi e una copia del polittico del Moretto le cui tavole originali sono state rimosse durante il periodo napoleonico.

(2) VILLA MUTTI BERNARDELLI

(sec.XV)

Ora centro culturale comunale, è un notevole esempio di dimora patrizia munita di vasto parco. Possiede saloni decorati in stile Barocco con alcune lunette del Mozzoni; notevole è un basso rilievo rappresentante la Natività conservato nella cappella privata del piano terra.

(3) PALAZZO CHINELLI-RAMPINELLI

(sec.XVIII)

L’attuale sede del municipio, presenta decorazioni in stile barocco e saloni affrescati dal Mozzoni.

CASA GOTICA

La parte celata dalle vicine abitazioni, è un esempio tra i più belli di casa-torre medioevale.

(4) CHIESA PARROCCHIALE DI SAN MARCO

(sec.XVI)

Probabilmente edificata su una cappella già esistente e più volte ampliata, conserva numerosi dipinti di pregio notevole fattura.

LOGGETTA RINASCIMENTALE

(sec.XVI)

Ispirata al Palazzo Comunale di Brescia è stata l’antica sede comunale; attualmente accoglie il museo parrocchiale.

(5) CHIESA DI SAN CARLO BORROMEO

(sec.XVIII)

Costruita per ricordare la visita del famoso Santo, conserva nel suo interno un dipinto di Francesco Paglia, compreso in una pala di grande interesse artistico.

(6) MUSEO DELLE ARMI

presso la VILLA MUTTI BERNARDELLI

Privato; visita su appuntamento.

(7) SANTUARIO DI SAN ROCCO

(sec.XVI)

In ottima posizione panoramica originariamente conservava un dipinto votivo dedicato alla Madonna del Popolo.

Citta' di Gardone Valtrompia 2019-04-21
  1. Home
  2. Notizie generali e geografiche
  3. Itinerari e percorsi
  4. Itinerario artistico 1